Come nasce e perchè realizzare l’Ostello

Come nasce e perchè realizzare l’Ostello

Il progetto si inserisce nell’ambito dei programmi regionali “Nuova Generazione di Idee-politiche e linee di intervento per i giovani di Regione Lombardia” ed è già stato s
Bergamo, 5 febbraio 2007elezionato tra i progetti cofinanziati nell’ambito di tale programma. Il progetto prevede la rifunzionalizzazione del “vecchio” rifugio Curò per la sua trasformazione in Ostello in quota. All’interno dello stesso edifico è prevista la realizzazione di un Centro Didattico e Naturalistico, in questa fase denominato “CDNB – Centro Didattico Naturalistico del Barbellino” per consentire il potenziamento di una struttura, già attualmente a destinazione ricettiva che funga da vero e proprio presidio culturale in quota, in grado di promuovere un’azione didattica a vari  livelli per la conoscenza del luogo, del suo intorno, degli elementi naturali, idrogeologici culturali e di valorizzazione degli elementi infrastrutturali ed idroelettrici che lo caratterizzano.

Bergamo, 5 febbraio 2007

Una volta realizzata rappresenterà una struttura unica nel contesto Lombardo. La realizzazione di questo obiettivo funzionale rende necessario un intervento di riqualificazione igienico/sanitaria dell’edificio, la

ntervento di riqualificazione prevede anche un significativo intervento dell’isolamento delle strutture murarie esistenti e il totale rifacimento dell’impiantistica interna sia elettrica che di riscaldamento.ridistribuzione dei locali interni adibiti al pernottamento e la realizzazione di alcune aree in ampliamento, prevalentemente realizzate con recupero dell’esistente sottotetto di una porzione dell’edificio esistente. L’i

(per visualizzare il progetto completo in formato PDF attivare il seguente link: Progetto ostello )

(per visualizzare le foto della ristrutturazione in formato PDF: Foto ristutturazione)

Album foto della ristrutturazione: album